La Storia punto elenco Nebrodi e Costa Saracena

Nebrodi e Costa Saracena

Il comprensorio è bellissimo.

Piccoli centri come Ficarra, Piraino, Gioiosa Marea, Sant'Angelo di Brolo, Montalbano Elicona, Novara di Sicilia, Sinagra e Naso si ergono con forza sulla Costa Saracena le cui spiagge ed il cui mare è tra i più puliti d'Italia.

A Ficarra va segnalata la cappella dell'Annunziata realizzata in stile barocco ed attribuita al Gagini. E' certa , invece, la realizzazione del  tabernacolo  commissionato nel 1525 ed ultimato da Gagini nel 1528.

A Naso non può essere trascurata una vistia al tempio di San Cono che  risale  al XV secolo; fu eretto in corrispondenza della Grotta di San Michele in cui Conone trascorse gli ultimi anni della sua mirabile vita terrena. Consacrato il 3 giugno del 1511, rappresenta da sempre il luogo sacro per eccellenza per tutti i cittadini di Naso e per i devoti di San Cono.

Non può mancara una visita al Teatro Greco di Tindari , costruito in forme classiche alla fine del IV secolo a.C. e in seguito rimaneggiato in epoca romana, con una nuova decorazione e l'adattamento a sede per i giochi dell'anfiteatro.

Capo D'orlando, che dista solo 8 km dall'azienda ed è una ridente cittadina a vocazione turistica dedicata ai giovani . Si contano numerose discoteche ed è anche centro di interesse sportivo per la Orlandina Basket che milita in serie A .

Una struttura di recentissima realizzazione è il Porto turistico, denominato Marina di Capo D'Orlando, che può ospitare imbarcazioni di tutte le dimensioni ed offre al suo interno innumerevoli servizi al diportista.  Dal 2018 sono previste corse per le ISole Eolie . 

A Longi il Nebrodi Adventure Park è uno dei più belli di tutta la Sicilia ed è aperto da maggio a ottobre 

A San MArco D'Alunzio,  risalente al V secolo A.C. , si può passeggiare tra le case in pietra di marmo " rosso San Marco " e sono da vedere i ruderi del  castello medioevale e  la Chiesa di San Marco che si trova sopra il Tempio di Ercole, di cui restano poche rovine. Il tramonto è spettacolare

 

Il Borgo di Montalbano Elicona, annoverato tra i più belli d'Italia, è uno dei centri più antichi e suggestivi dell'area nebroidea. Da visitare il Castello di Federico II. Nei pressi di Montalbano Elicona e a poche centinaia di metri dal Bosco di Malabotta troviamo il  sito megalitico dell’Argimusco

A Tusa la Fiumara d'arte è un museo all'aperto costituito da una serie di sculture di artisti contemporanei - tra cui Consagra e Festa - ubicate lungo gli argini del fiume Tusa , oggi a carattere torrentizio, che anticamente scorreva tra i Monti Nebrodi con un percorso di ventuno chilometri, fino all'antica città di di Halaesa.

 

Da sinistra verso destra

Convento Dei Cento Archi a Ficarra; veduta del Paese di Ficarra ; IL palazzo Baronale Milio- Ficarra, Spiaggia di Capo Calavà, veduta del PAese di Brolo; , spiaggia di San Gregorio, Gioiosa Vecchia, Tempio di San Cono , fortezza di Ficarra, Teatro Greco di Tindari, LAghetti di Marinello visti da Tindari, Porto di Capo D'Orlando , Castello di Gliaca di Piraino, Loandina Nebrodi PArk, Scafa, Testa di Monaco, Gioiosa Marea, Monte della Madonna di Capo D'Orlando,  Borgo San Gregorio, Sinagra, Fiumara D'Arte, Capo D'Orlando